PGT

Il PGT è articolato in tre atti (o “documenti”) sempre modificabili:

  • il Documento di Piano (DdP), aggiornato con cadenza almeno quinquennale, che contiene gli elementi conoscitivi del territorio e le linee di sviluppo che l’Amministrazione Comunale intende perseguire;
  • il Piano dei Servizi (PdS), che riguarda le modalità di inserimento delle attrezzature di interesse pubblico o generale, avente carattere prescrittivo/ vincolante e di durata indeterminata;
  • il Piano delle Regole (PdR) nel quale sono contenuti gli aspetti regolamentari e gli elementi di qualità della città costruita, ha valore prescrittivo / vincolante, produce effetti diretti sul regime giuridico dei suoli ed ha validità indeterminata.

Documento di Piano

Il Documento di Piano anche avvalendosi degli strumenti del sistema informativo territoriale regionale, definisce:

  • il quadro ricognitivo e programmatorio di riferimento per lo sviluppo economico e sociale del comune, anche sulla base delle proposte dei cittadini singoli o associati e tenuto conto degli atti di programmazione provinciale e regionale;
  • il quadro conoscitivo del territorio comunale;
  • l’assetto geologico, idrogeologico e sismico;

Piano dei servizi

Il piano dei servizi deve garantire:

  • la dotazione globale di aree per attrezzature pubbliche e di interesse pubblico o generale;
  • le eventuali aree per l’edilizia residenziale pubblica;
  • le dotazioni a verde, i corridoi ecologici e il sistema del verde di connessione tra territorio rurale e quello edificato ed una loro razionale distribuzione sul territorio comunale, a supporto delle funzioni insediate e previste;
  • il corretto utilizzo dei servizi pubblici, mobilità, ecc., sulla base dei dati demografici;
  • la sufficiente dotazione di servizi pubblici, eventualmente identificando aree in cui inserirne di nuovi od ampliarli.

Piano delle regole

Il piano delle regole:

  • individua e disciplina puntualmente le differenti situazioni territoriali (territorio urbanizzato, aree agricole, immobili vincolati, ecc.) secondo il vecchio modello delle norme tecniche di attuazione.

Ultimo aggiornamento

02/02/2024, 11:49

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri